Crea sito

#sanaexperience INFORMAZIONI SUL SANA 2017 E UTILI CONSIGLI |prima parte|

Posted on

Buongiorno ragazze, finalmente ci siamo. Mancano precisamente 3 giorni al sana 2017
Oggi con questo articolo voglio lasciarvi delle informazioni e utili consigli su come visitare la fiera più green dell’anno. Anche se questa sarà la mia prima #sanaexperience, ho visitato per 5 anni di fila il cosmoprof e per 4 il vinitaly, eheheh forse non lo sapete ma sono una sommelier e il vino è la mia grande passione ed è stato il mio lavoro per 7 anni prima della nascita dei miei bambini. Con mio marito abbiamo una enoteca con cucina molto rinomata.
Ma torniamo all’argomento di questo articolo.

SANA BOLOGNA

Il sana è il salone internazionale del Biologico e del naturale che quest’anno si svolge a Bologna dall’8 al 11 Settembre.
Il sana è l’occasione perfetta per conoscere da vicino le innumerevole realtà che ci aiutano nel nostro tanto amato stile di vita green.
I tre settori cardine della manifestazione sono:

  • Alimentazione biologica, che rappresenta tutto l’universo food
  • Cura del corpo naturale e bio, che include la sezione della salute e del benessere della persona
  • Green lifestyle, sezione dedicata a tutti i prodotti naturali per il tempo libero, la casa e il vivere “verde”

I NUMERI

La vetrina internazionale del biologico italiano – oltre 800 espositori (+ 19% di espositori rispetto al 2015) e più di 47.000 visitatori nell’ultima edizione.
Al Salone espositivo si affiancheranno numerosi appuntamenti, dentro e fuori il quartiere fieristico, agli appuntamenti tra professionisti si aggiungeranno i workshop e i convegni tematici: nel settembre scorso si sono svolti rispettivamente 2300 incontri b2b da ben 27 paesi e oltre 60 tra seminari e meeting a cui hanno preso parte oltre 4.800 partecipanti.


NOVITA’ 2017

Tra le novità dell’edizione 2017 Sana presenta un layout rinnovato, articolato su 5 padiglioni, tutti al piano terra e collegati tra loro dai due ingressi aperti al pubblico: Ovest Costituzione e Ingresso Nord, adiacente al parcheggio multipiano. 

I padiglioni 25 e 26 saranno dedicati al food, riservati esclusivamente alle aziende che espongono prodotti biologici certificati.
Il settore dedicato ai cosmetici naturali e biologici, ai prodotti per la cura del corpo ed agli integratori sarà ospitato nei padiglioni 21 e 22, una nuova location per questo comparto, in grado di accogliere un numero crescente di espositori.

 NOVITA’
Sana 2017 presenterà una nuova location anche per il settore dedicato al Green Lifestyle, che sarà rinnovato e potenziato. Il padiglione 16, con accesso diretto dall’ingresso Nord, ospiterà infatti diversi sotto-temi: Home&Office, Pet&Garden, Clothing&Textiles, Mom&Kids, Mobility, Hobby&Sport, Travel&Wellness, in cui si troveranno, articolate in aree espositive caratterizzate, tutte le proposte naturali per l’abitazione ecologica e l’arredamento ecologico e sostenibile di casa e ufficio, i prodotti per gli animali da compagnia e il giardino, tessuti, abiti e accessori naturali, i prodotti per la gravidanza e i primi anni di vita del bambino, le soluzioni per la mobilità sostenibile, prodotti, programmi e soluzioni per il tempo libero, hobby e attività fisica, offerte turistiche e di svago all’insegna del benessere psicofisico.
Nel padiglione 16 troveranno spazio anche Sana Shop, l’area, in una cornice completamente rivisitata, dove le aziende che espongono a Sana possono godere di uno spazio dove vendere direttamente i propri prodotti ai visitatori, ed il VeganFest, l’appuntamento nazionale più importante del mondo vegan.

LA INIZIATIVE

SANA propone un ricco palinsesto di iniziative nel quartiere fieristico, a cui si aggiungono eventi e progetti “fuori salone” in città, in una “green week” bolognese.

SANA Novità è la vetrina che raccoglie prodotti con caratteristiche innovative segnalati dagli espositori, che rappresenta  un’istantanea estremamente ricca della produzione naturale italiana.

SANA Shop è il luogo dove si possono acquistare i prodotti delle aziende espositrici di tutti i settori della rassegna che decidono di attivare un “temporary store” nella manifestazione, e testare preparati alimentari, prodotti cosmetici, trattamenti di bellezza e articoli naturali per casa e tempo libero.

SANA Academy si rivolgerà agli operatori con un programma educational on line e off line per l’informazione e la qualificazione professionale. Una vera e propria agenda di corsi su temi di attualità, condotti da esperti italiani e internazionali.

Il VeganFest anche nel 2017 sarà ospite a SANA con eventi, workshop e tante iniziative legate al mondo Vegan.

L’ Osservatorio SANA durante la manifestazione, presenterà i risultati di studi e ricerche sull’universo del naturale, che costituiscono una preziosa fonte di informazione per operatori professionali, policy makers e visitatori della rassegna.

SANA CITY

Tutta Bologna in quelle date si tinge di verde e anche quest’anno SANA esce dai padiglioni della Fiera per coinvolgere tutta la città. Grazie alle iniziative di SANA CITY, dall’8 al 17 settembre una moltitudine di degustazioni, mostre, percorsi eno-gastronomici e appuntamenti per grandi e bambini  permetteranno ai bolognesi, ai visitatori e ai turisti di conoscere la città in chiave bio e sostenibile.
Il programma di SANA CITY, realizzato in collaborazione con EcoBioConfesercenti, tocca  tanti locali dentro e fuori le mura storiche del centro città, nelle strade, nelle piazze, nei parchi di Bologna e costituisce un’occasione unica per aprire una dimensione diversa della città.

INFORMAZIONI GENERALI

Gli orari:
Da venerdì 8 a domenica 10: dalle 9:30 alle 18:30.
Lunedì 11: dalle 9:30 alle 17:00.

I biglietti:
Sana 2017 è una fiera a pagamento.
E’ possibile acquistare i biglietti nei tornelli di ingresso, al costo di euro 10:00, o online evitando le file, al costo di euro 8,00, sul sito della Fiera stessa. Ulteriori riduzioni sono infatti previste per i soci Coop, Naturasì, Vegan Ok. E’ inoltre possibile acquistare l’ingresso per tutti e 4 i giorni di fiera ad euro 20,00. I bimbi di età inferiore ai 12 anni entrano gratuitamente.

UTILI CONSIGLI

  • Preparate un vero piano di attacco. Sopratutto se intendete visitare la fiera in un giorno solo, controllate la lista degli espositori a questo LINK, capite quali sono le aziende che più vi interessano e segnatevele su di un libricino. Le informazione che dovete riportare sono il numero del padiglione e quello dello stand. Non riuscirete mai a visitare tutti i padiglioni in un solo giorno, sopratutto se avete avuto già a che fare con le aziende e volete conoscere da vicino chi si nasconde in una determinata realtà. Altro fattore che incide è il fermarsi a parlare e conoscere gente che ha la vostra stessa passione, che caso mai avete conosciuto sui social, in gruppi facebook dedicati e in altre situazioni. Questo è un’aspetto da non sottovalutare anche perché secondo me il Sana è anche questo. Poter finalmente incontrare chi condivide con voi la stessa passione.
  • Scegliete un’abbigliamento comodo. Senza alcun dubbio questo è il punto più importante, la scelta dell’abbigliamento può influire nella buona riuscita della vostra visita in fiera. Sopratutto scegliete delle scarpe comode e possibilmente non dei tacchi…oddio se siete delle marziane e siete comode con il tacco ben venga. Possibilmente vestitevi a “cipolla” e quindi con una maglia leggera dove sopra metterete un giacchino;  portate con voi anche un giubbotto non pesante (magai una giacca a vento). Quando si passa da un padiglione ad un’altro potreste trovare cattivo tempo e sicuramente sarete soggetti a sbalzi di temperatura. Se riuscite portate con voi anche un piccolo ombrello pieghevole per i tratti a piedi.
  • Portate denaro contante, se avete intenzione di fare acquisti sarà indispensabile. Anche se non so effettivamente se ci saranno aziende munite di post.
  • Portate un pawer bank se siete delle social addicted  per non rischiare di rimanere a corto di batteria a metà manifestazione.
  • Comprate i biglietti online. Se avete la possibilità , vi conviene acquistare i biglietti da internet, in questo modo eviterete di perdere tempo alla biglietteria che sicuramente sarà affollata; sopratutto nei giorni del sabato e della domenica.
  • All’ingresso munitevi di una mappa dove saranno sicuramente riportate le tante informazioni utili come i servizi igienici e i punti di ristoro.
  • Portate con voi una borsa molto capiente sopratutto se volete fare acquisti nel padiglione dedicato oppure avete intenzione di scrive degli articoli sulle novità presentate dalle aziende e dovete prendere del materiale pubblicitario come brochure e volantini. Io vi consiglio un’utile zainetto o meglio una borsa della spesa con rotelle. C’è chi addirittura porta con se il trolley ma per me è troppo.

BLOGGER FOR SANA 2017

Anche quest’anno sono state scelte le blogger che affiancheranno la manifestazione e sono

Daniela Boscariolo – #SANAfood

Giulia Giunta-#SANAfood

Lucia Cuffaro-#SANAlifestyle

Martino Goberti-#SANAlifestyl

Elena Rossi-#SANAwellbeing

Mirian Fucci-#SANAwellbeing

 

 

CONTATTI:

DIGITAL KIT


Hashtags ufficiali di manifestazione:

#SANA17

#SANAexperience

#BloggerForSana

Hashtags tematici:

#SANAfood

#SANAwellbeing

#SANAlifestyle

Ragazze spero tanto che questo articolo possa esservi utile a rendere la vostra visita al sana perfetta. Un abbraccio e vi ricordo che sarò presente in fiera il venerdì, il sabato e la domenica mattina. Spero di incontrarvi. Un abbraccio

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email393
Facebook0
Google+100
http://sinceramente.altervista.org/sanaexperience-informazioni-sul-sana-2017-utili-consigli-parte/
Twitter2k

2 Comments

  1. Come Bio Vuole says:

    Non riuscirò a vedere tutto ❤ ma sarà comunque una bellissima esperienza.
    Grazie mille per l’articolo.
    Un bacione cara.

  2. Elysa says:

    Tesoro articolo utilissimo, soprattutto ottimi e semplici consigli per chi vista il Sana per la prima volta! A sabato!!!!

Leave a comment

Your email address will not be published.

*