Crea sito

|REVIEW| VIENI A SCOPRIRE GLI ACCESSORI ECOLOGICI ED EFFICACI DI BEAUTY THINGS HANDMADE

Posted on

Buongiorno ragazze, benvenute in questa nuova pubblicazione. L’articolo di oggi sarà diverso dal solito perché non vi parlerò di una azienda ma di un’unica persona e della sua passione e professionalità che sta diventando un lavoro. Vi faccio conoscere Rosanna di Beauty Things Handmade una dolcissima ragazza che sta dedicando tutte le sue forze a questo progetto. Ho desiderato impostare diversamente l’articolo dedicato a Beauty Things Handmade ponendo alcune domande a Rosanna, come fosse una sorta intervista per conoscere qualche aspetto in più del suo lavoro.

QUANDO NASCE LA TUA IDEA?

Ad essere sincera, l’idea di creare prodotti ecologici per lo struccaggio è nata da mia sorella Debora che è da tanti anni appassionata di make-up e di prodotti naturali. Oltre un anno e mezzo fa mi chiese di realizzare per lei dei dischetti struccanti in tessuto, prendendo spunto dai pad lavabili della marca “Love the Planet”, nata in Inghilterra e che in quel periodo stava riscuotendo molto successo. Devo dire che all’inizio non pensavo che questa idea potesse trasformarsi in un vero e proprio lavoro, perchè ero convinta che fosse troppo difficile emergere senza un nome già conosciuto in un ambiente così ricco di concorrenza come quello del make-up.

COME TI SEI AVVICINATA A QUESTO PROGETTO?COSA TI HA SPINTO A REALIZZARE QUESTI ACCESSORI SUPER ECOLOGICI?

La spinta, come ho già detto, è venuta da mia sorella per motivi ecologici e per evitare l’inutile spreco di pad usa e getta!
Per quanto riguarda il progetto invece, devo dire che all’inizio è andato a rilento a causa della poca fiducia nelle mie capacità di far conoscere agli altri questa idea. Un anno e mezzo fa venni contattata da una piccola azienda che si disse entusiasta delle mie creazioni artigianali, grazie a delle pochette che mandai ad Elenia di MissHaul, e alla fine decisi di condividere le mie idee con la titolare di questa azienda per iniziare insieme questo progetto, sfruttando il fatto che il suo nome era già abbastanza conosciuto. Purtroppo la collaborazione non è andata a buon fine in quanto ad un certo punto mi sono resa conto che quella persona, sfruttando il successo dei pad realizzati da me, aveva iniziato (a mia insaputa) a farseli produrre da qualcun altro (oltretutto ricevendo poi varie contestazioni sulla qualità e sulla morbidezza della stoffa, che non era più la stessa che usavo io) e per questi motivi l’anno scorso ho interrotto qualsiasi rapporto con la detta azienda e ho preso il coraggio di puntare esclusivamente su me stessa, mettendoci la faccia e creando un marchio che fosse solo mio.

COME SCEGLI LE MATERIE PRIME?

Scelgo le materie prime dei miei prodotti personalmente, dopo averle visionate da vicino ed averne testato in prima persona la qualità.

DOVE LE ACQUISTI?

Le materie prime che uso provengono tutte da due mercerie molto fornite che ho vicino casa. Una la raggiungo in cinque minuti a piedi (praticamente a km zero 😂) e l’altra la raggiungo in un quarto d’ora di treno. Prendo sempre il meglio da entrambe le mercerie e soprattutto scelgo solo prodotti di altissima qualità. Le spugne di cotone che uso sono italiane, le stoffe per le pochette invece sono italiane o spagnole e sono sempre in 100% cotone. Devo dire che sono fortunata perchè mi affido a persone molto competenti che sono in questo settore da tantissimi anni e si riforniscono solo di stoffe di alta qualità. Mai comunque ho usato ed userò prodotti made in China, perchè la qualità della stoffa si riflette inevitabilmente sulla qualità del prodotto ed in Penisola Sorrentina (dove vivo) c’è una cultura quasi centenaria per cui la manifattura in ambito sartoriale deve essere impeccabile da tutti i punti di vista. Qui si tiene davvero tanto al made in Italy, abbiamo laboratori sartoriali che esportano in tutto il mondo prodotti di altissima qualità ed io sono cresciuta con questi principi in quanto già mia madre era sarta e ho potuto imparare questo mestiere da lei.

QUANTO TEMPO CI VUOLE PER REALIZZARE UN SACCHETTO CON I TUOI PAD?

Ci vuole circa una mezz’oretta. Vanno tagliati prima tutti i pezzi a mano, seguendo dei cartamodelli che io stessa ho disegnato, poi si procede all’assemblamento con la macchina da cucire professionale, in modo che le cuciture siano sempre perfette e resistenti.

SEI L’UNICA A REALIZZARE LE TUE CREAZIONI OPPURE HAI UNA COLLABORATRICE?

Per quanto riguarda la scelta dei tessuti e la realizzazione effettiva dei miei prodotti sono l’unica ad occuparsene, e devo dire che a volte, grazie alle tante richieste (che assolutamente non mi aspettavo, essendo agli inizi), sono andata un po’ in difficoltà! Infatti prima di iniziare questa attività lavoravo già saltuariamente per una stilista napoletana e ad un certo punto, quando gli ordini si sono accavallati, è stata dura gestire entrambe le cose! Adesso, visto il successo che stiamo riscuotendo, ho deciso di dedicarmi esclusivamente alla mia attività per essere finalmente libera da vincoli, evitare ogni fonte di stress e poter offrire un servizio più veloce a chi ci sceglie.
Mia sorella, invece, mi dà le idee sui prodotti da realizzare (perchè magari non esistono o sono difficili da reperire). Grazie a lei, ad esempio, sono nati i pad lavabili specifici per il tonico (che penso siamo le uniche a produrre) ed il roll portamatite, che risolve il problema di chi ne ha tantissime tutte sparse e non sa come tenerle ordinate. Oltre a questo, essendo specializzata in lingue, lei si occupa delle traduzioni quando vengo contattata da clienti stranieri.

SI È FATTA POLEMICA CHE I TUOI PAD SONO MOLTO SIMILI AD ALTRI DI UNA NOTA AZIENDA, PUOI SPIEGARCI LE DIFFERENZE E COSA RENDE I TUOI PAD UNICI?

Come ho già spiegato sopra, la somiglianza nasce dal fatto che i prodotti che io ho disegnato e creato quando lavoravo proprio per quella azienda sono stati, poi, successivamente realizzati da altre persone. Logicamente, quando ho realizzato i pad per il mio marchio, anche se ho cercato di dare ai miei prodotti un’estetica nuova, in molti hanno potuto pensare che fossi stata io a copiare dalle idee altrui, ma non è affatto così e lo testimonia il fatto che i miei prodotti e le mie stoffe sono rimaste invariate nel tempo, mentre l’altra azienda ha dovuto effettuare diversi cambiamenti. Ad ogni modo io non porto rancore a nessuno, anzi! Grazie a questa esperienza negativa ho potuto trovare in me stessa il coraggio di lanciarmi in questa nuova impresa partendo dai punti di forza che nel frattempo avevo scoperto di avere grazie alle recensioni di chi aveva provato i prodotti realizzati da me (manopopera altamente qualificata e stoffe di altissima qualità) ed è questo che ancora oggi rende i miei prodotti unici ed inimitabili. Chiunque può cucire un pezzettino di stoffa ma la qualità del risultato non è affatto scontata!
Senza contare che grazie al fatto che sono io stessa a realizzare i miei prodotti, ho potuto applicare dei prezzi molto competitivi senza rinunciare alla qualità delle materie prime.

QUALI SONO I PRODOTTI CHE COMPONGONO LA TUA LINEA?

Nel tempo ho cercato di dare una certa completezza alla mia linea. Abbiamo inizato con i pad (creandone vari tipi per diverse tipologie di pelle), le lavette, le pochette ed i portapennelli. Poi abbiamo aggiunto i turbanti in spugna, i portamatite, le manopole per rimuovere le maschere e infine è nata la linea delle “Coccolose”, nata da un’espressa richiesta di Elisabetta di ScrignoBio a cui devo davvero tanto! Lei voleva delle fasce per capelli con le orecchiette, io ho avuto l’idea di aggiungerci i ricami per rendere il prodotto più “coccoloso” e gradevole possibile….. il risultato ormai lo conoscete in tanti! 😊
Le fasce per capelli e le manopole di questa linea hanno avuto un grandissimo successo e sicuramente mano a mano aggiungeremo altri articoli collegati a questa linea.

COME VEDI IL TUO FUTURO? 

Sono una persona sempre coi piedi per terra, non sono propensa ad abbandonarmi a sogni di gloria e sicuramente sbaglierei a pensare che ormai è fatta e le cose andranno sempre meglio!
Non lo so cosa mi riserverà il futuro ma spero di crescere, di migliorare ancora, di avere altre idee innovative, di creare sempre oggetti utili ma allo stesso tempo belli e che colpiscano al primo sguardo!
Il mio sogno sarebbe quello di diventare un marchio conosciuto anche all’Estero e ce la metterò tutta per poterci riuscire!
Adesso che sono impegnata al 100% in questo lavoro sicuramente avrò più tempo per dedicarmi a questo progetto e cercherò di organizzarmi al meglio per raggiungere l’obiettivo.

Ho avuto la fortuna di ricevere dalla gentilissima Rosanna alcune sue creazioni che ho utilizzato negli ultimi mesi.

PAD RIMOZIONE MAKE UP

 

Il primo è un sacchettino praticissimo che contiene 5 pad in pura spugna di cotone che servono per la rimozione del make up.
Questi pad struccanti lavabili sono rifiniti con nastro di sbieco in cotone decorato. I dischetti hanno un diametro di 8 cm (escluso il nastro) e hanno 2 strati di spugna di cotone.

Il sacchetto con 5 pad makeup remover ha un costo di 12,00€ € e potete trovarlo a QUESTO LINK


OPINIONI:
Non posso che definirmi super soddisfatta di questi pad, a cominciare dalla lavorazione, impeccabile e davvero di buon gusto estetico. Ne ho ricevuti 5 di diverso colore e mi piace sempre averne un paio diversi in bagno. Sono realizzati in cotone super morbido e spesso al punto giusto, che nell’utilizzo diventerà una coccola per il viso. Lo uso inumidito con acqua e successivamente ci cospargo sopra il mio detergente o struccante viso preferito. rimuove efficacemente tutto il make up intrappolandolo nella fibra. La cosa che mi ha più stupita è stata senza alcun dubbio la falicità con la quale si riporta allo stato di pulizia iniziale il pad con semplice acqua e sapone. Io utilizzo un sapone da bucato in Marsiglia, ma mi è capitato di utilizzare sapone mani classico, sempre biologico e con tensioattivi delicati. Lo sporco viene via facilmente e per permettere al pad di asciugarsi velocemente,facilitando un buon riciclo di aria ed evitare che l’acqua si fermi troppo sul tessuto, procurando un cattivo odore al pad; utilizzo il sacchetto cucito da Rosanna, che si trova in dotazione. Una volta a settimana invece preferisco inserire direttamente il pad in lavatrice. Dopo tanti e tanti lavaggi posso dirvi che il cotone e rimasto morbido anche non utilizzando nessun tipo di ammorbidente per i miei lavaggi. Anche la forma è rimasta tale, cosa che ho molto apprezzato sopratutto perché quando lo lavo a mano non sono per nulla delicata nella pulizia e lo strofino piegandolo a meta, mantenendone due lati. Ultimo fattore che aggiunge valore ai pad di Beauty Things Handmade è la grandezza, il loro diametro permette di detergere il viso in pochi e semplici passaggi. Nel complesso sono completamente soddisfatta da questi Pad e mi sento assolutamente di consigliarveli. Io di sicuro non li lascerò più e sono anche super convinta che gia questi mi dureranno tantissimo. Pensate alla comodità di utilizzo, all’efficacia ma anche e sopratutto al benessere che questa azione regala al pianeta.

PAD APPLICAZIONE TONICO

Sacchetto traforato contenente 3 pad in cotone millerighe, adatti per l’applicazione del tonico viso. Hanno un diametro di 8 cm e doppio strato di tessuto. Rifiniti con nastro di sbieco.

Il sacchetto con 3 pad per il tonico ha un costo di 8 € e potete trovarlo a QUESTO LINK

OPINIONI:
Il secondo prodotto di cui vi parlo è il pad realizzato per la specifica applicazione del tonico viso. Anch’esso arriva nel pratico sacchetto traforato, che contiene 3 pad. Ma cosa hanno di particolare questi Pad? Sono realizzati in puro Cotone millerighe, sempre a doppio strato e rifiniti con bordino di sbieco. Il tessuto ha una carinissima fantasia che raffigura delle lune e delle stelle e di solito sono di tre colori differenti, rosa, celeste e giallo paglierino. Anche questi hanno un diametro di 8 centimetri quindi grandi abbastanza per essere usati agevolmente. Il loro utilizzo è semplicissimo, basta inumidirli sotto l’acqua, bagnarli con il nostro tonico preferito e picchiettarli sulla pelle per permettere al prodotto di essere assorbito con facilità dalla nostra pelle. Possono comunque essere usati per rimuovere ultimi residui di trucco, ma a dir la verità io no ho mai trovato nessun residuo su di essi dopo aver utilizzato burro struccante, detergente e i pad in cotone.

Altro utilizzo consigliato da Beauty Things Handmade è di utilizzare questi pad per dei trattamenti specifici degli occhi. Per esempio, per un’impacco decongestionante vi basterà bagnare i pad con un’infuso di camomilla, distendervi e mettere i pad sugli occhi. Altro consiglio che posso darvi e che ho provato personalmente in casi di forte mal di testa, ho bagnato i pad, ho aggiunto gel di aloe vera e ho riposto i pad in freezer per circa mezzora, dopo applicati sugli occhi, non vi dico che benessere! In pochissimo tempo, in casi normali, il mal di testa vi passerà molto velocemente. Dopo ogni uso li lavavo semplicemente con acqua e sapone delicato, quello che ho sul bordo del mio lavello. L’asciugatura di quest’ultimi sarà molto più rapida rispetto quelli in cotone per lo struccaggio.

Il sacchetto con 3 pad per il tonico ha un costo di 8 € e potete trovarlo a QUESTO LINK

LAVETTA MULTIUSO

Lavetta multiuso indicata per la rimozione di vari prodotti dal viso. Realizzata in pura spugna di cotone, rifinita con nastro di sbieco. Misura 30×35 cm.

Venduta singolarmente al prezzo di 8,00€, potete trovarla a QUESTO LINK

OPINIONI:
La semplicità è racchiusa in questo prodotto, che può sembrare un semplice quadrato in cotone ma non fermatevi all’apparenza. Non c’e stato un solo giorno che io non l’abbia usata. Una pratica alleata della pulizia della pelle, infatti questa lavetta è perfetta per rimuovere le maschere, anche le più scomode, quelle che spesso si asciugano sul viso, quelle all’argilla. Con questo accessorio verranno rimosse con molta facilità. Altro utilizzo che può sembrarvi forse strano ma a me è venuto comodo, dopo aver applicato il mio detergente schiumoso, quando la pelle è piena di schiuma, rimuovo l’eccesso con questa e poi sciacquo con acqua il viso. Questa pratica mi fa risparmiare tempo e anche quando non utilizzo scrub o peeling enzimatici, in questo modo sento una sorta di pulizia profonda, sopratutto quando nella giornata non mi sono truccata e il primo prodotto che utilizzo per la pulizia della pelle è solo il detergente. Facile da pulire come tutti i prodotti Beauty Things Handmade, Nel periodo invernale ci mette più tempo ad asciugarsi e quindi preferivo avvicinarlo ad una fonte di calore per trovarlo pronto per il mattino. E’ perfetto anche per asciugare la pelle dopo la detersione, per avere un’esclusivo accessorio dedicato solo al nostro viso, sopratutto se in casa non siete le uniche ad utilizzare l’asciugamano del bagno. Può essere lavato tranquillamente in lavatrice, non ad alte temperature, ma io difficilmente supero i 40° nei lavaggi. Davvero un ottimo prodotto.

CONSIDERAZIONI FINALI:
Ragazze, che dirvi! Sono rimasta davvero entusiasta dei prodotti realizzati da Rosanna, lo stesso entusiasmo che mi accompagna ancora oggi dopo mesi di utilizzo intenso. La qualità e palpabile e l’amore e la cura che traspare da ogni suo accessorio è notevole. Un lavoro artigianale meticoloso e professionale. Una ragazza, attenta disponibile e sempre alla ricerca di nuove idee per stupire. Ho avuto modo di leggere anche le varie recensioni lasciate dalle clienti che hanno acquistato da Rosanna, non ne ho letto una sola negativa. Questo è sinonimo di qualità e io sono fiera di aver avuto l’opportunità di parlarvi dei suoi accessori. Ultimo fattore che mi sembra doveroso sottolineare anche se è forse scontato dirlo è quello ecologico, scegliendo i pad Beauty Things Handmade, farete una scelta di vita ecosostenibile, rinuncerete allo spreco dato dall’utilizzo dei dischetti tradizionali usa e getta e avrete anche un notevole risparmio economico che non guasta mai.
Non mi resta che dirvi e consigliarvi di comprare assolutamente i pad di Rosanna, anche per provarli una volta; capirete voi stesse di cosa parlo.

Vi ringrazio per aver letto e vi invito a sostenere Rosanna sui suoi canali perché il vostro aiuto può essere super prezioso e ogni parola spesa sarà un valido feedback per lei. Vi abbraccio forte

CONTATTI:

*

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email393
Facebook0
Google+100
http://sinceramente.altervista.org/review-vieni-a-scoprire-gli-accessori-ecologici-ed-efficaci-di-beauty-things-handmade/
Twitter2k

4 Comments

  1. Barbara B. says:

    Davvero fantastici questi pad Angela. Mi complimento per aver deciso di impostare il tuo articolo così. Ho conosciuto anche una ragazza oltre che un marchio. Proverò di sicuro qualcosa

  2. Marta Social Beauty says:

    Stupenda l’intervista! É bello scoprire chi c’é dietro i prodotti che amiamo! Amo la manopola e la fascia gattose prese proprio su scrignobio e voglio provare i pad

  3. Serena BeautycaMente says:

    Complimenti per l’articolo Angela, bellissima recensione e soprattutto molto bella l’intervista, penso che non ci sia niente di più bello che sentire il racconto di un’azienda, un’idea o un prodotto dalla bocca di chi lo ha creato! E la sua storia é una bellissima dimostrazione di come i momenti difficili possano trasformarsi in un motore e spingerci verso la propria strada ed i propri desideri! Proverò presto i pad struccanti, mi sono avvicinata a questi accessori per la detersione da poco tempo e sono molto curiosa di provarne diverse tipologie, ancora meglio se di puro artigianato italiano!

  4. The diary of Aika says:

    Eccomi, finalmente ho avuto modo di leggere questa bellissima review ed intervista!
    Di questo brand mi attirano i pads per applicare il tonico e sicuramente prima o poi li proverò!

Leave a comment

Your email address will not be published.

*