Crea sito

Maschere all’argilla,ricette di bellezza

Posted on

Come anticipatovi nell’articolo precedente ho preparato questo post per offrirvi alcune ricette di maschere da usare sul viso e una maschera per la cura dei capelli.

Come prima cosa vi spiego i vari utilizzi in base alla tipologia dell’argilla

L’ARGILLA VERDE è molto adoperata nei casi di pelle con problemi di acne, infiammazioni inoltre aiuta la pelle a disintossicarsi.
L’ARGILLA BIANCA viene utilizzata soprattutto per purificare la pelle, restringere i pori e combattere le screpolature.
L’ARGILLA ROSSA s’impiega per le pelli che s’infiammano facilmente e soggette a dermatiti o per pelli acneiche.
L’ARGILLA ROSA è molto adatta alle pelli sensibili, aiuta a riacquistare tono, rigenera la pelle stanca e pulisce in profondità.

PER LA BELLEZZA E LA SALUTE DEI CAPELLI:

Per rivitalizzare i capelli e il cuoio capelluto applicare una volta alla settimana una maschera
all’argilla verde acquistata in erboristeria oppure più semplicemente applicare un cataplasma sulla testa bagnata; avvolgere quindi la testa in un asciugamano e lasciare in posa per 15-20 minuti. Sciacquare sotto l’acqua corrente e se necessario fare uno shampoo.

Come si prepara una maschera viso all’argilla

Per preparare le maschere viso all’argilla occorre usare un contenitore di plastica o di ceramica ed evitare che qualsiasi oggetto in metallo entri in contatto con l’argilla, pertanto si possono usare solo legno, plastica e ceramica. L’argilla va mescolata a lungo, finchè non da vita ad un composto omogeneo (aggiungere acqua q.b.) Di base si tratta di acqua e argilla, ma si possono anche aggiungere oli essenziali, miele, etc…

Come applicare una maschera facciale all’argilla

Si deterge il viso, lo si pulisce bene e lo si espone al vapore caldo per aprire i pori, poi si applica la maschera, tranne che nel contorno labbra ed occhi, dopodichè terminata l’asciugatura si toglie con acqua tiepida e si applica una crema idratante.

PER MASCHERE ALL’ARGILLA VERDE FACCIALI:

L’argilla verde ha un pH alcalino ed è composta da silice ed alluminio. E’ conosciuta per le sue proprietà antinfiammatorie ma soprattutto per le proprietà depurative e disintossicanti. E’ particolarmente raccomandata per le pelli grasse poiché cura l’acne, ma è anche adatta a curare le macchie del viso, gli eczemi e l’eccesso di sebo. Inoltre in pochi sanno che aiuta a contrastare l’effetto del tempo, quindi ne si ricava un’ottima maschera antiage.

Modalità d’uso dell’argilla verde: non deve entrare in contatto con il metallo ma solo con attrezzi e contenitori in legno, vetro, plastica e ceramica. Per mescolarla si consiglia di adoperare l’acqua salata che ne attiva maggiormente le proprietà. Dopo aver messo l’acqua si lascia un quarto d’ora a riposare, quindi si mescola con cura e poi si lascia riposare per un altro quarto d’ora in un recipiente coperto di pellicola. Nell’attesa si lava il viso, quindi la si stende e la si lascia asciugare, quindi si risciacqua.

  • Maschera semplice; per combattere punti neri,macchie e pori intasati,applicare in modo uniforme sul viso un cataplasma di argilla verde e acqua.
  • Maschera per pelle secca; aggiungere al composto di argilla verde e acqua,un cucchiaino di olio di oliva,
  • Maschera per pelle grassa ;aggiungere al composto di argilla verde e acqua un cucchiaino di succo di limone. Per un’azione più efficace contro i brufoli aggiungere al cataplasma qualche goccia di olio essenziale di tea tree oil.
  • Maschera anti age; mescolare con l’argilla verde un cucchiaio di yogurt fino ad ottenere una crema liscia e omogenea,unire assieme della polpa di albicocche in estate e polpa di mele in inverno.
  • Maschera all’argilla per pelle acneica e punti neri: mezzo bicchiere di argilla verde, 2 cucchiaini di succo di limone, un cucchiaino di miele, 2 gocce di olio essenziale di pompelmo, ¼ di bicchiere d’acqua salata.

 

PER MASCHERE ALL’ARGILLA BIANCA FACCIALI:

Maschere all'argilla

L’argilla bianca, o caolino, è la più famosa fra le argille poiché molto pura e delicata. Le sue proprietà sono funzionali per tutti i tipi di pelle, dalle grasse alle sensibili: restringe i pori, purifica, idrata, rende la pelle morbida, remineralizza ed è decongestionante.

Modalità d’uso dell’argilla bianca: anche questa, al pari di altre argille non deve venir a contatto con il metallo. Da quando si versa l’acqua dolce, occorrono almeno venti minuti di riposo, per far sì che assorba l’acqua e si reidrati naturalmente. Una volta amalgamata non c’è bisogno di ulteriore riposo.

  • Maschera per una pelle pulita: particolarmente indicata per ottenere una pelle priva di punti neri, macchie e impurità efficace per ogni i tipo i pelle. Preparare un impasto di argilla bianca con acqua fredda,stenderlo con le mani delicatamente sul viso,tenendo i muscoli rilassati. Lasciare agire per 20-25 minuti, fino a quando l’argilla si è completamente rappresa, quindi rimuoverlo con i polpastrelli, risciacquare con acqua tiepida e applicare infine una crema idratante e nutriente.
  • Maschera antirughe: mescolare a due cucchiai di yogurt magro la polpa di un quarto di mela rossa grattugiata aggiungere quindi l’argilla Bianca in polvere fino ad ottenere un impasto morbido e cremoso. Applicare sul viso e collo e lasciare seccare;sciacquare con acqua tiepida infine passare un tonico emoliente e rivitalizzante.
  • Maschera supernutriente: sbattere un uovo intero ,mescolarlo a mezzo vasetto di yogurt intero  aggiungere 10 g circa di succo di cetriolo. Unire al composto argilla bianca in polvere fino a ottenere una consistenza morbida, applicare direttamente sul viso e collo e fare agire per circa 20 minuti. Una volta seccata eliminare la maschera con dell’acqua tiepida  passare un tonico rinfrescante con un batuffolo di cotone.
  • Maschera purificante: 3 cucchiai di argilla bianca, 1 cucchiaio di gel d’aloe, 2 cucchiai di acqua di rose e due gocce di tea tree oil, acqua qb.

Maschera all'argilla

PER MASCHERE ALL’ARGILLA ROSSA FACCIALI

L’argilla rossa è molto ricca di ferro e contiene uno scarso tasso di alluminio. L’argilla rossa è particolarmente indicata per le pelli che si arrossano facilmente, soggette ad infiammazioni, ad acne ed irritazioni ma è consigliata anche per le pelli secche. Modalità d’uso dell’argilla rossa: come sempre evitiamo il contatto con il metallo e lasciamo riposare per un quarto d’ora nel momento in cui andiamo a versare l’acqua, quindi mescoliamo ed applichiamo. Si ricorda che il viso dev’esser accuratamente pulito prima di applicare la maschera.

Argilla rossa

  • Maschera viso all’argilla rossa anti acne:mezzo bicchiere di argilla rossa, tre cucchiai di farina d’avena, 2 cucchiai di acqua di rose, 2 gocce di tea tree oil, acqua qb.
  • Maschera all’argilla rossa lenitiva e nutriente: 3 cucchiai di argilla rossa, 2 gocce di olio essenziale di calendula, 1 tuorlo d’uovo, 2 cucchiai di panna fresca (o latte), acqua qb.

Argilla rosaPER MASCHERE ALL’ARGILLA ROSA FACCIALI

L’argilla rosa è particolarmente ricca di minerali ed è una sorta di via di mezzo fra l’argilla bianca e quella rossa. E’ molto consigliata per chi ha una pelle molto sensibile, stressata, che necessita di recuperare tono. E’ inoltre decongestionante, antiossidante e lenitiva. Modo d’uso dell’argilla rosa: si utilizza come l’argilla bianca, quindi si fa riposare prima che si versi l’acqua, quindi si amalgama e si mette in posa. Assolutamente niente metallo

  • Maschera viso all’argilla rosa rivitalizzante:3 cucchiai di argilla rosa, 2 cucchiai di succo di lampone, acqua qb. 1 cucchiaio di miele, 2 gocce di olio essenziale di rosa canina o rosa mosqueta.
  • Maschera per il viso all’argilla rosa lenitiva: 3 cucchiai di argilla rosa, acqua q.b., 2 cucchiai di camomilla, 2 gocce di olio essenziale di lavanda, 1 cucchiaio di yogurt bianco.

I rimedi naturali vanno usati con sapienza e moderazione, in caso di effetti indesiderati interrompere l’uso, in caso di gravi afflizioni dermatologiche rivolgersi ad un medico.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto, se si potresti aiutarmi condividendolo sul tuo social preferito. Al prossimo articolo 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email393
Facebook0
Google+100
http://sinceramente.altervista.org/maschere-allargilla-ricette-di-bellezza/
Twitter2k

9 Comments

  1. Aglaia says:

    Leggendo il tuo articolo ho finalmente capito la differenza tra le varie argille e soprattutto imparato il modo corretto di utilizzo. Proverò sicuramente qualche maschera da te segnalata. Grazie.

    1. sinceramente says:

      Grazie Aglaia, mi farebbe piacere sapere gli esiti ☺️

  2. Nadia 87 says:

    Ciao ^^ Anche questo articolo è molto interessante e completo, grazie mille per tutte le info e soprattutto le ricette ^^ le adoro eheheh. Volo subito a condividerlo XDDD

    1. sinceramente says:

      Nadia sono contenta ti sia piaciuto, sono commenti come il tuo che mi aiutano a creare contenuti di qualità. Grazie

      1. Nadia 87 says:

        E noi non vediamo l’ora di leggere nuovi post ^^

  3. Flavia Pane says:

    quest’articolo è davvero utilissimo, a me piacciono molto le maschere d’argilla ed in particolar modo prediligo quella bianca adatta a pelli sensibili come la mia 🙂

    1. sinceramente says:

      Grazie Flavia,hai ragione per la pelle sensibile è sempre indicata quella bianca. A presto

  4. Cateina says:

    Devo provare a fare una maschera con queste argille, ne ho bisogno!
    Bell’ articolo!!

    1. sinceramente says:

      Vedrai che ne resterai soddisfatta.

Leave a comment

Your email address will not be published.

*