Crea sito

Biscotti di nocciole e farina di avena

Posted on

Ciao e ben ritrovati, oggi voglio proporvi una ricetta fantastica. Tempo fa ero alla ricerca di una ricetta di biscotti,che tra gli ingredienti avesse la farina di avena, ho letto tante ricette ma una sola mi ha entusiasmato perché di facile preparazione e con ingredienti a mio avviso buonissimi. La ricetta in questione è stata estrapolata dal blog di viaggirecucinareraccontare della bellissima Giuditta,

Lo dico non perché mi ha autorizzata a pubblicare la sua ricetta ma è un dato di fatto, andate a curiosare il suo sito e fatemi sapere se ho ragione. Il suo blog mi è piaciuto un sacco perché tratta di cucina, di viaggi e libri, i miei interessi più grandi. Ora voi mi chiederete perché il mio blog non tratta di questo? Perché al momento viaggiare e leggere con tranquillità sono cose alquanto impossibili con due bimbi piccoli,poi perché in verità i miei interessi sono tantissimi!😜

Giudy spiega che questa ricetta di biscotti è nata a seguito di una torta realizzata per il  Recake 2.0

INGREDIENTI (per 30 biscotti circa,6 cm di diametro)

110 g di farina di riso
80 g di farina d’avena
60 g di farina di nocciole (se non la trovate fate come me
e tritate finemente le nocciole assieme a un cucchiaino di farina normale)
3 cucchiaini di crusca d’avena
100 g di zucchero di canna
2 tuorli
120 g di burro
Mezzo cucchiaino di cannella in polvere
Mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di saleimage

PROCEDIMENTO
In una ciotola mescolate i vari ingredienti secchi. Dopo aver creato la classica fontana potete aggiungere i tuorli, il sale lo zucchero e il burro. Impastate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo , se notate che l’impatto si attacca leggermente alle mani aggiungete una spolverata di farina 00 ( a me personalmente quando gli ho preparati non è successo)Ricoprire con una pellicola o riponetela in un sacchetto per il freezer e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti. A questo punto, nel frattempo che l’impasto riposa,accendete il forno a 170°C

biscotti di nocciole e farina di avena
Foto del blog viaggiarecucinareraccontare

Spolverizzate la frolla con un po’ di farina, e stendetela fra due fogli di carta forno.
Una volta stesa la frolla, ricavate dei dischetti alti circa 4 mm aiutandovi con un coppapasta o con una formina per dolci rotonda.

Lasciateli cuocere per 15 minuti. Dopo averli sfornati e aver ottenuto dei biscotti profumati e friabilissimi,lasciateli raffreddare perché caldi saranno delicatissimi ma una volta raffreddati si induriranno.

Giudy dice che i biscotti sono ancora più buoni se consumati dopo 2 giorni, ma io purtroppo non posso confermarvi questo perché con l’aiuto di mio marito e dei miei figli sono durati meno di 24 ore.

Si conservano fino a 15 giorni in un contenitore ermetico.

Se provate la ricetta fatemi sapere cosa ne pensate e se questo articolo è di tuo gradimento potresti aiutarmi a condividerlo sul tuo social preferito, grazie. A presto 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email393
Facebook0
Google+100
http://sinceramente.altervista.org/biscotti-nocciole-avena/
Twitter2k

0 Comments

Leave a comment

Your email address will not be published.

*